Accordo AVIS – Ordine dei Medici di Ferrara

/Accordo AVIS – Ordine dei Medici di Ferrara

Donatori di sangue e medici si stringono la mano.

È stato siglato giovedì 10 ottobre presso la sede Avis provinciale di Ferrara un accordo tra il presidente Avis Provinciale di Ferrara Davide Brugnati e Bruno Di Lascio, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Ferrara.
“Era da tempo tempo che volevamo sottoscrivere una collaborazione tra Avis e Ordine dei Medici”, afferma Brugnati, per attivare delle iniziative di formazione e informazione rivolte a medici e pazienti.
L’accordo prevede l’attivazione di un corso in data da definire, rivolto al personale medico in cui si tratterà del sangue, il suo uso e le patologie ad esso legate; la realizzazione di materiale informativo e divulgativo per la popolazione; campagne di sensibilizzazione al dono del sangue e del plasma su tutto il territorio ferrarese.
Incisive le parole di Di Lascio: “Ho sempre sostenuto che l’unico volontario sia il donatore di sangue”, mettendo così in risalto la cultura della donazione “senza remora o retropensiero”, ma sottolineando anche la necessità di fare una corretta informazione verso medici e pazienti.
Parole condivise anche dal chirurgo Gabriele Anania, che ha apprezzato la qualità del lavoro svolto fin ad ora e ha auspicato “una sempre maggiore informazione e coinvolgimento di chi dona il sangue”.

Roberto Rizzati, consigliere dell’Ordine, ha voluto mettere l’accento sull’importanza della prevenzione e dello screening, trovando consenso da parte di Brugnati, che, in chiusura dell’incontro, ha voluto ricordare “l’impegno di Avis nella promozione della cultura sanitaria e il costante lavoro che i volontari e le volontarie di Avis impiegano quotidianamente nelle varie attività dell’associazione”.

Michela Capris di Estense.Com

By |2018-10-15T15:47:01+00:0015 ottobre 2018|0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.